<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=163041401109142&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Super e Iper ammortamento: due incentivi per favorire le imprese

La Legge di Bilancio 2017 presenta molte novità, tra queste ci sono quelle relative alla proroga del Super Ammortamento e all’introduzione dell’Iper Ammortamento.

Cos’è il Super Ammortamento?

Il Super Ammortamento, introdotto dalla Legge di Stabilità 2016, viene prorogato e permette di ammortizzare fiscalmente al 140% i costi sostenuti per gli acquisti di beni strumentali nuovi, ad eccezione dei veicoli e di altri mezzi di trasporto di cui all’art. 164, comma 1, lettere b) e b-bis) del TUIR, effettuati entro il 31/12/2017 oppure entro il 31/07/2018, a condizione che il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisto.

Cos’è l’Iper Ammortamento?

L’Iper Ammortamento, novità della Legge di Bilancio 2017 (legge 11 dicembre 2016, n. 232), al fine di favorire i processi di trasformazione tecnologica e digitale, secondo il modello Industria 4.0, consente per gli investimenti relativi a beni materiali strumentali nuovi compresi nell’allegato A della presente Legge, di beneficiare di un bonus di ammortamento del 250% del costo di acquisto degli stessi.

Inoltre per coloro che beneficeranno della maggiorazione del 150% prevista dall'Iper Ammortamento e che nel periodo sopra indicato avranno effettuato investimenti in beni immateriali strumentali (compresi nell’allegato B della presente Legge), potranno avere un’ulteriore maggiorazione del 40% sul costo di acquisto dei detti beni (150% + 40%).

La Legge di Conversione del 03/08/2017 n.123 (pubblicata sulla G.U. n. 188 del 12/08/2017, del D.L. 91/2017 - Decreto Sud), ha prorogato al 30/09/2018 l'agevolazione dell'Iper Ammortamento, purché entro il 31/12/2017 l'ordine sia stato accettato dal venditore e sia stato pagato un account pari al 20% del costo di acquisizione.
La proroga non si applica ai beni immateriali indicati nell'allegato B della Legge di Bilancio 2017 e ai beni materiali non altamente tecnologici che beneficiano del Super Ammortamento al 140% previsto dalla legge 208/2015.

Per maggiori informazioni, accedi alla sezione dedicata alle domande di approfondimento sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico.

Potrebbe interessarti anche...

Strumenti 4.0: le agevolazioni per investire, rinnovando la tua azienda.