<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=163041401109142&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">

Orange Touch Shop e Gsync: la GDO si evolve

Il ruolo dei punti vendita è cambiato, ormai è un dato di fatto.

La digitalizzazione è diventata una priorità ed è quindi più importante che mai trovare modi efficienti per gestire i processi di negozio, offrendo ai clienti un servizio di qualità.

Un software pensato per il retail deve garantire non solo la gestione totale del punto vendita, in ogni suo aspetto, ma anche il pieno controllo della catena di punti vendita da parte della sede aziendale, quando la struttura organizzativa è più complessa.

La distribuzione al dettaglio non è tutta uguale e le necessità, anche quelle tecnologiche, cambiano in funzione delle dimensioni degli spazi di vendita ma anche in base alle destinazioni d’uso dei prodotti, all'area geografica, all'organizzazione razionale delle aree di vendita e dell’offerta.

La cassa diventa un importante punto di contatto tra il negozio e il cliente per la gestione delle transazioni, delle promozioni e degli sconti ma anche di servizi come gift card, ricariche telefoniche, pagamento delle bollette, pagamenti con buoni pasto ecc.

Orange Touch Shop è una soluzione particolarmente configurabile, anche nell'interfaccia touch screen, nella totale indipendenza hardware (e quindi la trasversalità) e nel motore promozionale, potente e flessibile.

Grazie a queste funzioni, il reparto marketing di ogni azienda può attivare tutte le promozioni e le scontistiche mirate all'acquisizione di nuovi clienti e alla fidelizzazione dei contatti attivi.

Orange touch Shop può essere installato su qualsiasi piattaforma hardware e su pc di ogni tecnologia, anche all in one.

Sistemi cassa.png

L'adozione di un software di cassa come Orange Touch Shop ha fatto nascere inoltre l'esigenza di interfacciare il flusso dei dati con i gestionali Zucchetti (Ad Hoc Revolution, Ad Hoc Infinity, Ad Hoc Enterprise, ecc.).

Il team di sviluppo di Guttadauro ha quindi realizzato Gsync, un connettore che permette di gestire ogni entità logica come articoli, clienti, fornitori, offerte promozionali ecc. e mettere in collegamento il front end Orange, i terminali, le bilance con i software Zucchetti.

La procedura di Gsync si occupa di tenere attivo il tracciamento delle variazioni fatte nella base dati della sorgente di partenza, accodare le tracce rilevate e ricondurle ad ogni dispositivo definito in fase di configurazione della procedura. Nella fase di trasporto, i pacchetti sono inviati alla destinazione prevista in modo trasparente e veloce.

 Vuoi conoscere nel dettaglio le funzionalità di Orange Touch Shop e Gsync? 

 CONTATTACI

Potrebbe interessarti anche...

Firma digitale: cos'è e come ottenerla

Fatturazione elettronica tra privati: come funziona?

La fatturazione elettronica B2B: come funziona e i vantaggi per te

Comunicazione IVA 2017: tutto quello che devi sapere

Ad Hoc Enterprise: nuova release 9.0

Ad Hoc Revolution: nuova release 8.0